Reattori DeNOx SCR

Processo SCR

Il processo catalitico SCR (Riduzione Catalitica Selettiva) rappresenta il mezzo più efficace per abbattere le emissioni di ossidi di azoto. I reattori Deparia Engineering, grazie all’accurata ottimizzazione degli aspetti fluidodinamici e del dimensionamento, possono raggiungere rendimenti estremamente elevati (dal 93% al 98%). Queste performances sono indispensabili per garantire i livelli di emissione imposti dalle normative e devono essere mantenute anche quando nei gas di combustione sono presenti elevate quantità di elementi contaminanti in grado di danneggiare il catalizzatore.

Modulo carrellato

I nostri reattori DeNOx SCR sono progettati per funzionare nelle condizioni più gravose, tipiche dell'impiego di biocombustibili non raffinati o di recupero.
Il catalizzatore SCR è disposto in moduli carrellati per la massima comodità di movimentazione, mentre l'accesso al reattore è facilitato da portelli ad apertura rapida.
Gli insiemi di moduli affiancati, che formano i vari layer del reattore, possono essere dotati di sistemi di pulizia in continuo, per impedire la stratificazione delle polveri sulla superficie attiva e consentire la massima continuità di esercizio.
Ogni reattore SCR può essere corredato di uno o più layer aggiuntivi di catalizzatore ossidante per l'abbattimento del CO e/o dei residui di ammoniaca.

Impianti installati

Deparia conta più di trent'anni di esperienza nel trattamento delle emissioni industriali, ed è orgogliosa di operare sulla base di tecnologie sviluppate in proprio con specifici progetti di ricerca e tutelate da brevetti d'invenzione. Deparia può vantare un parco installato di numerossimi impianti in Italia e all'estero, alcuni dei quali sono qui illustrati come esempio.

Alcuni esempi

Avanti

Aggiornamenti

Richiedi informazioni