Reattori Termici Recuperativi Flameless

Processo SCR

La combustione senza fiamma presenta particolare interesse per il trattamento di emissioni da impianti di cogenerazione alimentati a biogas da digestione anaerobica o da discarica, in quanto le concentrazioni di COT+CO, residuali dalla combustione endotermica, normalmente si mantengono su valori tali da garantire l’esercizio del combustore in condizioni vicine alla “autotermia”, senza richiedere l’aggiunta di elevate quantità di combustibile ausiliario una volta raggiunta la temperatura di ossidazione.

Modulo carrellato

Il Reattore Flameless Continuo di nuova concezione, proposto da Deparia Engineering, rappresenta la scelta ideale per trattare fumi di combustione provenienti da motogeneratori alimentati da combustibili “problematici”, come il biogas generato dalla fermentazione anaerobica di biomasse: infatti, l’ossidazione termica non catalitica permette di ottenere un abbattimento molto efficace di grandi quantità di inquinanti organici senza risentire della presenza di contaminanti che sarebbero incompatibili con reattori di tipo catalitico. Inoltre, si tratta di una macchina semplice e robusta, economicamente compatibile, sia nell’istallazione sia nell’esercizio, con centrali di potenzialità energetica intorno al MWe.

Impianti installati

Deparia conta più di trent'anni di esperienza nel trattamento delle emissioni industriali, ed è orgogliosa di operare sulla base di tecnologie sviluppate in proprio con specifici progetti di ricerca e tutelate da brevetti d'invenzione. Deparia può vantare un parco installato di numerossimi impianti in Italia e all'estero, alcuni dei quali sono qui illustrati come esempio.

Alcuni esempi

Avanti

Aggiornamenti

Richiedi informazioni